Partner

L'Ecomuseo Val San Martino ha attivato, in fase di start up, le seguenti convenzioni con i Comuni di Calolziocorte, Carenno, Erve, Monte Marenzo, Vercurago, Caprino Bergamasco, Cisano Bergamasco, Pontida e Torre de' Busi.
Attualmente, pur non essendoci accordi formali, è stata instaurata la "buona pratica" di coinvolgimento delle Amministrazioni comunali per l'organizzazione di attività ed iniziative consolidiate, al fine di coordinare e programmare le azioni sul territorio in modo congiunto.

Sono in atto rapporti di collaborazione con le Pro Loco della Valle San Martino, le diverse Associazioni culturali, le Parrocchie, i Musei che riconoscono l'Ecomuseo compre "braccio culturale" della Comunità Montana e come interlocutore riconoscibile sul territorio.

I diversi progetti ecomuseali sono sponsorizzati annualmente da ACEL Energia, SILEA SpA e l'Associazione Agricoltori Valle San Martino è fortemente coinvolta quale rappresentante dei prodotti locali.

L'Istituto Comprensivo Alessandro Manzoni di Calolziocorte e l'Istituto Comprensivo di Cisano Bergamasco, le scuole paritarie, l'Istituto Superiore Lorenzo Rota con sede a Calolziocorte, il Politecnico di Lecco partecipano e sostengono le nostre attività raccordandole con i loro progetti.
L'Ecomuseo Val San Martino è inoltre contattato per approfondire tematiche storico, culturali, sociali ed economiche che interessano le scuole.

Dal 2016 l'Ecomuseo accoglie al Giardino Botanico di Villa de Ponti e nel Centro di Documentazione alcune classi del Liceo Scientifico e di Scienze Applicate dell'Istituto Superiore Lorenzo Rota, nel progetto di P.T.C.O. (ex alternanza scuola lavoro).

 

Stampa Email